Home > I segni della briscola

I segni della briscola

I segni della briscola

Asso, 3, Re, Cavallo, Donna o Fante, 7, 6, 5, 4 e 2. In alcune zone della Toscana , la donna e il cavallo chiamato gobbo si invertono: In alcune zone d'Italia il 3 ed il 7 si invertono di posto: Disposti i giocatori, il mazziere mischia le carte senza guardare il mazzo, distribuisce 3 carte ciascuno facendo 3 giri e lascia una carta sul tavolo coprendola per metà con il mazzo posto trasversalmente ad essa, in modo che rimanga visibile a tutti per l'intero gioco: Partendo dal giocatore a sinistra del mazziere [2] e continuando in senso orario [3] , ogni giocatore calerà la carta che riterrà più opportuna, con lo scopo di aggiudicarsi la mano o di totalizzare il maggior numero di punti da solo o nel gioco di coppia o di gruppo.

Da parte dei giocatori non esiste alcun obbligo di giocare un particolare tipo di seme, come invece avviene in altri giochi basati sull'atout. Alla fine la mano è vinta dal giocatore che ha calato la carta di briscola col valore di presa maggiore o, in mancanza di questa, dal giocatore che ha calato la carta del seme di mano con il valore di presa maggiore. Se nessuno ha strozzato la dominante e se nessuno ha giocato una briscola, la mano è vinta dal primo giocatore di mano.

La partita consiste quindi in un avvicendamento di diverse mani che si concludono con l'esaurimento del tallone, all'esaurimento del quale si ha l' ultima mano la quale è giocoforza costituita da tre prese che avvengono senza pescare altre carte, in quanto queste sono finite. Data la delicatezza di questa fase del gioco, solitamente vengono adottate delle regole diverse rispetto al resto della partita: Inoltre nell'ultima mano è possibile guardare il proprio pozzo diversamente dal resto della partita.

In questo modo il 7 diventa la seconda carta più alta, e il 3 diventa un liscio. Una partita è vinta se il giocatore o la coppia o la squadra ottengono almeno 61 punti: Nel gioco a 4 si possono fare dei segni convenzionali al capitano uno per squadra, da nominare all'inizio che di conseguenza comanda il gioco del proprio compagno, conoscendone le carte. Ovviamente i segni devono essere rapidi, in modo da non farli notare agli avversari. Alla prima mano è generalmente vietato parlare e fare alcun tipo di gesto al compagno anche se in alcune zone va diffondendosi questa possibilità.

Ad esempio, se il capitano alza la spalla ad indicare la Regina o Cavallo, il compagno potrà dirgli "due sopra" ad indicare il Tre, o "due sotto" ad indicare il Sette. Nella briscola, è possibile applicare anche gli accusi , regola non molto diffusa. Si effettuano con il 9 cavallo e con il 10 Re dello stesso seme. Se il 9 e il 10 sono di briscola dicesi accusa di briscola e vale 40 punti che si devono sommare al punteggio della passata. Se il 9 e il 10 sono dello stesso seme ma non di quello di briscola dicesi semplicemente accusa e vale 20 punti che si devono sommare al punteggio della passata. Inoltre il gioco è diffuso anche in comunità di immigrati originarie da Paesi dove il gioco è diffuso.

Il gioco della briscola presenta diverse varianti. Spesso queste varianti sono piccole modifiche o differenziazioni rispetto al regolamento più comune a Roma ad esempio vi è una variante che prevede la regola per cui chi arriva prima a TRE partite vinte vince , altre, invece, più complesse o molto più complesse, modificano sostanzialmente il gioco. Un'altra variante è presente in Romagna dove il gioco viene chiamato Bonus. Da menzionare la variante Mariaje ed inoltre come in Libia, sia popolare il gioco noto come Schembil skimbil , o Schenbil skinbil. Schembil è praticamente una variante della briscola che si gioca a sei giocatori divisi in due gruppi di tre persone, guidati da un raises.

Discorsi senza senso o inopportuni, contenuti per adulti, spam, insulti ad altri iscritti, visualizza altro. Contenuti inopportuni su minori, violenza o minacce, molestie o violazioni della privacy, furto d'identità o falsa rappresentazione, frode o phishing, visualizza altro. Se ritieni che la tua proprietà intellettuale sia stata violata e desideri presentare un reclamo, leggi il documento relativo alla Politica sul copyright e sulla proprietà intellettuale.

Yahoo Italia Answers. Info su. Giochi e passatempi Giochi di carte. Chi mi puo dire un sito dove trovo i segni per giocare a briscola? Segnala abuso. Sei sicuro di voler eliminare questa risposta? Risposte Classificazione. Più recenti Meno recenti. Migliore risposta: I segni sono questi: Aggiungi un commento. Classificazione richiedente. La Briscola è un popolare gioco di carte assai diffuso in Italia.

Si gioca con un mazzo di 40 carte divisi in 4 semi coppe, denari, bastoni e spade di 10 carte ciascuno. Nel gioco a 4, i giocatori di ciascuna coppia siedono alternati al tavolo. Le regole del gioco della briscola variano lievemente da regione a regione. Quelle riportate qui di seguito sono quelle del gioco a 2 o 4 giocatori per giocare in 3 basta eliminare prima di iniziare una carta, in genere un 2 per il suo valore minimo.

Nel caso di due giocatori, essi saranno disposti frontalmente. Nel caso di gioco a 4 saranno invece i giocatori della stessa coppia ad essere seduti dalla parte opposta del tavolo. Distribuzione delle carte Di solito ognuno sceglie a caso una carta ed il giocatore con la carta più alta inizia come mazziere.

I segni della Briscola - AL BARNARDON

Quali sono i segni della briscola? Fermo restando che ogni coppia possa crearsi dei propri segni, ma vi è comunque un linguaggio universale che prevede. Bastano questi segni, provati e riprovati fino a diventare impercettibili, Il gioco della briscola è ben radicato fra i bar dello stivale e presenta. Svolgimento della partita • Mescolare le carte • Distribuire tre carte a ogni I segni! • Quando giocate a briscola non potete parlare con il vostro. Fine della partita e ultima mano. Il vincitore. Segni convenzionali. Briscola Classica Si gioca tradizionalmente con un mazzo di 40 carte regionali. Una delle componenti più spettacolari del gioco è la “segnata”, cioè un particolare movimento per far sapere al compagno di squadra le carte. Tutte le informazioni su: I segni della Briscola, è quasi telepatia!. I segni sono questi: Asso di briscola=strizzatina d'occhio oppure labbra chiuse in fuori (quasi a lanciare un bacino) -Tre di briscola=lieve deformazione della.

Toplists